Image

Fabbri 1905 ITA Fabbri 1905 ENG Fabbri 1905 ENG

Tradizione italiana da cent'anni

La ricetta delle Zeppole di San Giuseppe by Chef in Camicia

Scopri con Chef in Camicia come preparare le deliziose Zeppole di San Giuseppe con Amarena Fabbri

La ricetta delle Zeppole di San Giuseppe by Chef in Camicia

Difficoltà: Media

INGREDIENTI

• Amarena Fabbri, 1 per ogni zeppola;
• Zucchero a velo, q.b.;
• Sac a poche;
• Bocchetta a stella grande (8-10 mm).
 

Per la pasta choux

• Farina 00, 250 g;
• Acqua, 250 g;
• Burro, 50 g;
• Uova, 5;
• Sale, 5 g;
• Olio di semi per friggere, q.b.

Per la crema pasticcera

• Latte fresco intero, 450 g;
• Tuorli d’uovo, 5;
• Zucchero, 150 g;
• Fecola di patate, 20 g;
• Farina 00, 30 g;
• Semi di bacca di vaniglia, 1;
• Scorza di limone, 1⁄2.

 

PREPARAZIONE

Per la crema pasticcera
• Frustare i tuorli d’uovo con lo zucchero, la farina e la fecola;
• Portare il latte ad ebollizione insieme alla bacca di vaniglia e alla scorza di limone e versarne metà sul composto di tuorli, mescolare, quindi riportare sul fuoco fino ad addensamento;
• Raffreddare immediatamente in una bowl fredda e tenere da parte fino al momento del servizio.


Per la pasta choux
• Portare l’acqua a bollore insieme al burro e al sale;
• Una volta raggiunto il bollore versare all’interno la farina tutta in un colpo;
• Rimuovere dal fuoco e mescolare con un cucchiaio di per assorbire la farina, quindi portare sul fuoco e cuocere finchè il composto non si stacchi bene dalle pareti e sul fondo della pentola si formi un velo;
• Riporre il composto in una bowl e lavorarlo con le mani per intiepidirlo: non dovrà essere troppo caldo prima di accogliere le uova;
• Rompete un uovo alla volta all’interno della polentina: il composto tenderà a separarsi, per poi ricompattarsi. Serve quindi molta energia;
• Riporre il composto in una sac a poche con bocchetta a stella da 8-10 mm;
• Formare le zeppole su una placca ricoperta di carta da forno, facendo 2 giri del diametro di circa 6 cm, con il secondo giro leggermente più interno rispetto al primo, ma senza chiudere il buco;
• Infornare a 200° statico per circa 10-11 minuti, finchè le zeppole si rigonfino leggermente e si formi una crosticina in superficie;
• Nel frattempo scaldare l’olio a 165°;
• Sfornare le zeppole e friggerle in olio;
• Friggere le zeppole una per volta, aspettando che vengano a galla e che si gonfino leggermente.
• Scolare su carta assorbente e lasciare raffredare completamente;
• Riporre la crema pasticcera nella sac a poche con la stessa bocchetta utilizzata per le zeppole, quindi farcirle partendo dal buco centrale, fare un giro in superficie e terminare con un ciuffo rivolto verso l’alto;
• Guarnire con un’amarena Fabbri intera.

GUARDA IL VIDEO DEGLI CHEF IN CAMICIA! SEGUI I LORO CONSIGLI PER REALIZZARE FANTASTICHE ZEPPOLE