Image

Sopra ogni tua fantasia

Risalamande con Amarena

Nell’anno del suo Centenario, Amarena Fabbri, intrecciando il suo inconfondibile sapore con ingredienti e tradizioni provenienti da tutto il mondo, dà vita a nuove e personalissime ricette tutte da gustare.

Iniziamo questo viaggio alla scoperta di nuove emozioni culinarie, presentandovi la nostra rivisitazione di una ricetta tipica della tradizione danese: il Risalamande.

Risalamande con Amarena

Il Risalamande alle amarene: quando la tradizione danese incontra il gusto Amarena Fabbri

Il Risalamande (o Risengrød in Danimarca) è un piatto tipico della tradizione danese a base di riso, latte e mandorle.

Generalmente viene servito durante la vigilia di Natale, ma è gustosissimo in tutti i periodi dell’anno.

Secondo la tradizione, ogni famiglia danese realizza il proprio Risalamande come omaggio per Nisse, uno spiritello dispettoso, dalle sembianze di gnomo, protettore del focolare domestico e delle attività agricole.

Oggi, per rendere omaggio alla tradizione culinaria danese, abbiamo deciso di proporvi una nostra versione del Risalamande, realizzata con sciroppo e frutti di Amarena Fabbri.

Per realizzare il Risalamande alle amarene vi serviranno:

  • 500 ml di latte
  • 150 g di riso per pudding
  • 25 g di mandorle
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • Zucchero vanigliato q.b.
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • 200 g di panna fresca
  • Amarena Fabbri q.b.

Procedimento:

  • Preparate il pudding di riso.
  • In una casseruola versate il latte e portate ad ebollizione.
  • Aggiungete il riso mescolando e lasciando bollire il tutto a fuoco basso per 45 minuti. Ricordate di mescolare frequentemente.
  • Lasciate raffreddare in frigorifero il composto appena ottenuto.
  • Intanto, spellate e tritate grossolanamente le mandorle.
  • Aggiungete le mandorle al pudding, insieme allo zucchero vanigliato e allo zucchero a velo.
  • Montate la panna e aggiungetela delicatamente al composto, che lascerete in frigorifero per almeno 5-6 ore.
  • E, trascorso questo tempo, ecco che potrete gustare il vostro Risalamande!

Un ultimo suggerimento per il Risalamande alle amarene: per un tocco di colore al vostro piatto, potrete servirlo decorandolo con sciroppo di Amarena Fabbri e 4-5 amarene intere.

Buon appetito o, per meglio dire, velbekomme!