Image

Amarena Fabbri ITA Amarena Fabbri ENG Amarena Fabbri DE

Tradizione italiana da cent'anni

Prossima fermata Amarena

«È un progetto molto poetico, volevo dare alle persone che al mattino vanno a lavoro o all’università, che frequentano la metropolitana, cinque minuti di ispirazione». 

Prossima fermata Amarena

Così l’architetto e designer anglo pakistano Karim Rashid ha presentato la nuova stazione "Università" della metropolitana di Napoli. Un viaggio sensoriale in cui a prevalere è il colore amarena, scelto dopo una ricerca estetica che Rashid ha condotto «visitando 120 Paesi nel mondo». Attraverso istallazioni luminose, sculture, immagini lenticolari, specchi ondulati e molti rimandi al web con luci led stile monitor, la sensazione è quella di entrare nel futuro e il percorso inizia già dalla piazza dove le scale d’ingresso sono tappezzate con parole nate negli ultimi 50 anni.

Il restyling rientra nell’ampio progetto delle stazioni d’arte della linea 1 della città partenopea, al quale hanno già preso parte importanti artisti come Kounellis, Merz, Kosuth, De Maria e in futuro arriveranno anche Kentridge e Clemente.