ItaEngDe

Tradizione italiana da cent'anni

open menu open search

facebook twitter google plus youtube instagram

Ascaretta meringata alle Amarena (stecco finto gelato)

Ascaretta meringata alle Amarena (stecco finto gelato)

By: Danita
Ingredienti

Per la frolla

375 g di farina

125 g di burro

125 g di zucchero a velo

125 g di tuorli

1 bacca di vaniglia

Per la meringa

200 g di albumi

400 g di zuccero semolato

Succo di mezzo limone

Vaniglia liquida

Amarena Fabbri

Cioccolato fondente

Burro di cacao

Tempo

Meno di 20 minuti

Quantità

Per 4 porzioni

 

Procedimento

Preparazione della frolla:

mettere nella planetaria la farina, lo zucchero a velo, il burro a pezzetti a temperatura ambiente e la vaniglia estratta dalla bacca e cominciare a lavorare il composto. Aggiungere i tuorli fino ad ottenere un composto omogeneo. Stendere in due fogli di carta forno, mettere in frigo e far raffreddare per un paio di ore. Tirare fuori la frolla, rimpastarla velocemente, stenderla con il mattarello, ricavarne delle forme ovali e adagiarla nella placca da forno con la carta sotto. Con una forchetta puntellare la frolla e cuocere in forno a 180°. Tirarli fuori quando avranno preso leggermente colore e farli raffreddare senza staccarli. Aprire il forno e portarlo a 90°. Tagliare Amarena Fabbri a metà e farla scolare.

Preparazione della meringa:

Sbattere gli albumi a massima velocità, aggiungendo il limone e la vaniglia. Una volta montati, aggiungere lo zucchero poco alla volta e continuare a mischiare per almeno 20-30 minuti.
Mettere la meringa nella sac à poche con la bocchetta liscia, sporcare un po' con questa il centro del vostro ovale di frolla e poggiarci lo stecco in legno. Sempre con la bochetta liscia, ricoprire la frolla con la meringa in maniera uniforme, prendere le amarene e poggiarle con il tondo rivolto verso l'alto, sulla meringa, pigiando leggermente. Infornate a 90° per circa un paio d'ore.
Una volta cotta la meringa, spegnere il forno e lasciare che gli stecchi si raffreddino all'interno.

Tagliare a scagliette il cioccolato fondente (il contrasto dell'amaro del fondente si sposerà meravigliosamente bene con il dolce della meringa), aggiungere il burro di cacao (quest'ultimo ingrediente aiuterà il cioccolato a essere più fluido il che permetterà una migliore resa nel fare l'operazione di glassatura) e far sciogliere al microonde cercando di non fare alzare troppo la temperatuta (dovrà attestarsi a circa 45°). Mescolare bene in modo da rendere un composto non pastoso, ma fluido e aggiungere un altro po' di cioccolato freddo in modo che la temperatura scenda un po' e rimettere di nuovo al microonde fino a portare il cioccolato a circa 32°.

Mettere il cioccolato in un contenitore stretto e altro e immergervi lo stecco fino al legnetto in modo che il tutto sigilli bene. Far scolare per bene tenendolo in mano e quando non scolerà più, poggiare e far raffreddare sulla carta forno.

Far raffreddare bene o fuori dal frigo o dentro.

Ricetta di Le leccornie di Danita