ItaEngDeChinese

Tradizione italiana da cent'anni

open menu open search

facebook twitter google plus pinterest youtube instagram

Tortellacci pecorino, lime e amarena

Tortellacci pecorino, lime e amarena

Ingredienti

Per la pasta

100g di farina tipo 00

1 uovo

Per la farcitura e il condimento

200 g di ricotta vaccina

100 g di pecorino di media stagionatura + una spolverata per il piatto finito

1 tuorlo

Amarena Fabbri (20 ca.)

Buccia grattugiata di 1/2 lime

1 noce abbondante di burro

Noce moscata

Pepe nero q.b.

Tempo

20 - 60 minuti

Quantità

Per 2 persone

 

Procedimento

Preparare una pasta classica impastando la farina con l’uovo e lavorandola bene; lasciare riposare avvolta nella pellicola per almeno un’ora in un luogo fresco. Nel frattempo, preparare la farcitura. Setacciare la ricotta in modo da eliminare i grumi, aggiungervi il pecorino grattugiato, la buccia grattugiata di mezzo lime, il tuorlo, una spolverata abbondante di noce moscata e di pepe nero. Se necessario, regolare di sale. Amalgamare bene gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo e mettere da parte. Stendere la pasta in una sfoglia sottile, adagiarvi sopra un cucchiaio abbondante di farcitura e completate al centro con un’Amarena sgocciolata. Coprire con altra pasta, premere bene i lati attorno alla farcitura per far fuoriuscire l'aria e ritagliare il “tortellaccio” con una rondella, in modo irregolare (non è necessario che abbiano tutti la stessa forma). Bollire i tortellacci in abbondante acqua salata con l’aggiunta di un filo d’olio perché non si attacchino; non appena pronti, scolarli e condirli con del burro fuso ben “nocciolato” e brunito, una manciata generosa di pepe e una spolverata dello stesso pecorino usato per la farcitura. Servire subito.

Ricetta di Elisapic