ItaEngDeChinese

Tradizione italiana da cent'anni

open menu open search

facebook twitter google plus pinterest youtube instagram

Tacchino panato con salsa al taleggio, Amarena Fabbri, su letto di patate

Tacchino panato con salsa al taleggio, Amarena Fabbri, su letto di patate

Ingredienti

2 fettine di fesa di tacchino

2 uova

Pane grattugiato qb

100 g di taleggio dop

Latte intero fresco qb

250 g di patate

Sale, pepe, olio extra vergine d’oliva e prezzemolo qb

6 Amarena Fabbri

 
Quantità

Per due persone

 

In una pentola capiente, portare ad ebollizione dell’acqua salata e far cuocere le patate pelate tenendole abbastanza consistenti, ci vorranno circa 15 minuti.
Farle raffreddare e poi tagliarle abbastanza sottili. Condirle con olio extra vergine d’oliva, sale, pepe e poco prezzemolo. Su ogni piatto di portata, formare un letto con le fettine di patate, dove appoggiare la carne appena cotta.
In un pentolino, fare sciogliere del taleggio con poco latte, quanto basta ad avere una salsina morbida ma non troppo liquida.
Sbattere le uova ed unirvi la carne che dovrà completamente ricoprirsi di liquido. Passare poi le fettine nel pane grattugiato ed infine, scuotendole bene, nell’olio bollente. Farle cuocere e rosolare da entrambi i lati. Toglierle dal fuoco, tamponarle brevemente su carta assorbente e poi riporle sul letto di patate. Con la salsa al taleggio insaporire la carne senza coprirla completamente. Infine unite tre Amarena Fabbri e un poco del loro sciroppo sulla carne. Servire immediatamente.

Ricetta di Barbara Torresan