ItaEngDeChinese

Tradizione italiana da cent'anni

open menu open search

facebook twitter google plus pinterest youtube instagram

I Cake pops del terrore

I Cake pops del terrore

Ingredienti

Per il pan di spagna

100 g di farina "00"

2 uova

100 g zucchero

8 g di lievito vanigliato

1 bustina di vanillina

2 cucchiai di acqua bollente

Un pizzico di sale

Altri ingredienti

300 g di cioccolato bianco 

10 Amarena Fabbri

120 g di mascarpone

10 g di cacao amaro in polvere

Confettini arancioni q.b.

Scaglie di cioccolato fondente

Tempo
20 - 60 minuti
QuantitĂ 

Per 10 dolci

 

Procedimento

Per il pan di spagna

Montare gli albumi a neve ben ferma insieme ad un pizzico di sale. Mettere nel frullatore i tuorli insieme ai 2 cucchiai di acqua bollente. Lavorare il composto per qualche minuto alla massima velocità fino ad ottenere un composto spumoso; a questo punto aggiungere lo zucchero. Una volta ottenuto un composto omogeneo aggiungere gli albumi un cucchiaio per volta. Una volta aggiunti tutti gli albumi, iniziare ad aggiungere un cucchiaio alla volta la farina, la vanillina ed infine il lievito. Lavorare il composto finché non si saranno amalgamati tutti gli ingredienti. Mettere il composto così ottenuto in uno stampo per plumcake (lungo 30 cm) foderato di carta da forno. Cuocere in forno a 170° per 35/40 minuti e una volta cotto lasciarlo riposare un'ora nella teglia. Passata l'ora aiutandosi con un coltello rimuovere la carta da forno e se il pan di spagna dovrà essere farcito è necessario farlo riposare qualche altra ora affinché si assesti.

Per i cake pop di Halloween

Dopo averlo fatto raffreddare, sbriciolarlo con le mani in una ciotola capiente. Aggiungere il mascarpone e il cacao. Lavorare con le mani fino a ottenere un composto omogeneo. Prelevare una porzione di composto (circa 40 g) e schiacciarlo fino ad appiattirlo un po'. Aggiungere al centro un'Amarena. Chiudere il tutto con le mani cercando di formare una pallina; procedere in questo modo fino a formare in totale 10 palline. Nel frattempo fondere 50 g di cioccolato bianco a bagnomaria (quindi porre su fiamma bassa un pentolino con qualche dito d'acqua senza farla mai bollire, metterci sopra una ciotola in cui avrete spezzettato il cioccolato e mescolare finché il cioccolato non si sarà sciolto). Preparare gli stecchini per cake pops oppure dividere in due gli stecchini che si utilizzano per gli spiedini (tagliando con le forbici anche le punte).

Intingere la punta di ogni stecchino all'interno del cioccolato bianco fuso......e infilzarla all'interno di ogni pallina, fino ad arrivare all'Amarena. Disporre i cake pops così realizzati (a testa in giù) sopra una teglia foderata di carta da forno e farli riposare in freezer per 60 minuti. Dopo che avranno riposato, sciogliere a bagnomaria il rimanente cioccolato bianco ed immergerci delicatamente solo la testa dei cake pops oppure molto più semplicemente, aiutandosi con un cucchiaio, versare il cioccolato su una testa per volta fino a coprirla completamente di cioccolato. A questo punto far sgocciolare il cioccolato eccedente: potete aiutarvi facendo roteare il cake pop e dando dei leggeri colpetti al polso della mano con cui tenete lo stecco. Appena il cioccolato smette di gocciolare, immediatamente, cospargere la superficie dei cake pops con i confettini e le scaglie di cioccolato. Infilzare i cake pops su una base di polistirolo (o una spugna per fiori) ed aspettare che il cioccolato bianco solidifichi, ci vorranno meno di 30 minuti. Una volta raffreddati, i cake pops possono essere appoggiati su un piatto da portata e conservati in frigorifero per massimo 2 giorni.

Piccoli trucchi per un ottimo pan di spagna dal blog di La Fragola Elettrica

  • Per controllare la cottura del pan di Spagna (dopo minimo 35 minuti, altrimenti si sgonfia) estrarlo dal forno, infilarci all'interno uno stuzzicadenti e verificare che lo stuzzicadenti sia asciutto.

  • Per montare gli albumi a neve ben ferma una volta azionato il frullatore non spegnerlo finché gli albumi non si saranno montati; per fare ciò prendere con un cucchiaio una piccola porzione di albume e controllarne la consistenza (dovrà essere una spuma soda).

Ricetta di Fragola Elettrica