ItaEngDeChinese

Tradizione italiana da cent'anni

open menu open search

facebook twitter google plus pinterest youtube instagram

Foresta nera di Darkmoon82

Foresta nera di Darkmoon82

Ingredienti

Per il pan di spagna

4 uova

200 g di farina

200 g di zucchero

4 cucchiai di cacao amaro

100 g di burro sciolto

3 tazze di latte

1 bustina di lievito

Per la crema chantilly al cioccolato fondente

4 tuorli

1/2l di latte

150 g di zucchero

50 g di farina

Una bacca di vaniglia

Un pizzico di sale

200 ml di panna montata

200 g di cioccolato fondente fuso

Per la farcia alla panna e la copertura

200 ml di panna montata

400 g  di Amarena Fabbri

30 ml di Maraschino

Per la bagna

Sciroppo di Amarena Fabbri

Maraschino in base ai gusti

Per la decorazione

200 g di cioccolato fondente per fare le scagliette e i riccioli

Sciroppro di Amarena Fabbri

200 ml di panna montata con zucchero a velo

Crema chantilly al cioccolato fondente

Tempo

Oltre i 60 minuti

QuantitĂ 

Per 12 persone

 

Procedimento

Per prima cosa fare il pan di spagna al cacao il giorno prima di assemblare la torta. Sbattere le uova con lo zucchero (aggiungere un pizzico di sale per farle montare meglio). Aggiungere le 3 tazzine di latte, poi il cacao, la farina, il burro ed alla fine il lievito. Imburrare ed infarinare uno stampo a cerniera da 24 cm di diametro ed infornare a 180 gradi per circa 40 minuti (fare la prova stecchino per verificare la cottura). Aspettare che il pan di Spagna sia freddo prima di aprire la cerniera.

L'indomani dividere il pan di spagna in 3 parti ed eliminare con un coltello la crosticina superiore se si è formata. Nel frattempo preparare la crema chantilly al cioccolato. Bollire il latte meno mezzo bicchiere in una pentola con una bacca di vaniglia e un pizzico di sale. A parte montare i tuorli con lo zucchero e la farina setacciata con un cucchiaio. Al composto unire il mezzo bicchiere di latte freddo tenuto da parte, e senza smettere di girare, aggiungere a filo il latte caldo che nel frattempo era giunto a bollore. Versare tutto il composto nella pentola dove era stato portato a bollore il latte e rimettere sul fuoco. A fuoco medio, far cuocere la crema per qualche minuto fino a quando si sarà un pò addensata.

A questo punto eliminare la bacca di vaniglia e calare nella crema 200 ml di panna, montata a parte, e continuare a mescolare per incorporarla. Infine unire 200 g di cioccolato fondente sciolto in microonde o a bagno maria e girare fino a raggiungere una crema densa e poi lasciare freddare.

A questo punto si ha la prima crema per farcire uno dei strati. Per l'altro strato basterà montare 200 ml di panna e mentre monta aggiungere un pò di maraschino in base ai gusti. Prendere ora il primo disco e bagnarlo con il succo delle amarene e un po' di maraschino. A questo punto spalmare la panna montata sullo strato e mettere amarena a piacere. Coprire col secondo strato di pan di spagna e bagnarlo come il primo. Su questo strato stendere la crema chantilly al cioccolato. Coprire col terzo strato e bagnate leggermente anche questo. Mettere ad assemblare in frigo.

Dopo un'oretta prendere la torta e coprirla tutta con panna montata (gli altri 200 ml vanno montati al momento con un pò di zucchero a velo). Riporre in frigo e nel frattempo preparare i riccioli di cioccolato. La tavoletta prima dell'uso va messa in frigo ad indurire. Con un pelapatate ricavate i riccioli (per la parte superiore della torta) e le scagliette (per il contorno della torta). Metterli a indurire in frigo. Piccolo trucchetto: reggendo la tavoletta di cioccolato con un fazzoletto di carta si scioglie più lentamente. A questo punto prendere la torta e, aiutandosi con un cucchiaio, mettete sul contorno le scagliette. Sulla parte superiore con una siringa decorate con la crema chantilly che sicuramente è avanzata. Riporre la torta in frigo e gustarla dopo qualche ora.

Ricetta di Darkmoon82