ItaEngDeChinese

Tradizione italiana da cent'anni

open menu open search

facebook twitter google plus pinterest youtube instagram

Coppa di Panna Cotta allo Zenzero con Mousse e Gelée di Amarena Fabbri

Coppa di Panna Cotta allo Zenzero con Mousse e Gelée di Amarena Fabbri

Ingredienti

Per la Panna cotta allo Zenzero

3 gr di gelatina

200 ml panna fresca

37 ml latte intero

50 gr zucchero semolato

un cucchiaino di zenzero

Per la Mousse alla Sciroppo Amarena Fabbri

2 gr di gelatina

75 ml sciroppo Amarena Fabbri

75 ml acqua

150 ml panna

Per la Gelée Amarena Fabbri

75 gr amarene in purea

un cucchiaio di sciroppo Amarena Fabbri

2 gr di gelatina

40 gr acqua

Per il Crumble

25 gr zucchero semolato

30 gr burro

30 gr farina 00

2 cucchiai di semi di zucca

un cucchiaino zenzero

 

Quantità

Per tre persone

 

Morbida Amarena: coppa di Panna Cotta allo Zenzero con Mousse e Gelée di Amarena Fabbri​

In una ciotola abbiamo lavorato insieme la farina, lo zucchero, lo zenzero ed il burro, ottenendo così delle grosse briciole a cui sono stati uniti i semi di zucca. Abbiamo cosparso il composto in una teglia rivestita con carta forno e cotto in forno, preriscaldato, a 200°C fino a doratura. Nel frattempo abbiamo preparato la panna cotta allo zenzero, versando in un pentolino il latte, la panna, lo zucchero e lo zenzero. Portato a bollore, abbiamo tolto dal fuoco il pentolino ed unito i fogli di gelatina, già ammollati in acqua fredda e ben strizzati. Abbiamo amalgamato fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. La panna cotta è stata versata, filtrandola con un colino, sul fondo dei bicchieri che sono poi stati messi in frigo durante la preparazione della mousse e della gelée di amarene.

La mousse è stata ottenuta unendo la gelatina sciolta nell’acqua tiepida allo sciroppo di amarene, incorporandola poi alla panna montata in due tempi, delicatamente. Tramite l’utilizzo di una sac a poche, abbiamo disposto la mousse nei bicchieri sopra lo strato di panna cotta, già rassodata.

Per la gelée alle amarene, sono state ridotte in purea le amarene con l’aggiunta di un paio di cucchiai di sciroppo; a cui è stata amalgamata la gelatina, rinvenuta in acqua e strizzata, sciolta nei 40g di acqua calda. Abbiamo versato la salsa, raffreddata, nei bicchieri sopra la mousse compatta. Una volta terminato abbiamo riposto il dolce nuovamente in frigo a rassodare.

Prima di servire, il dolce è stato decorato con una manciata di crumble in superficie e delle amarene intere.

 

Ricetta delle Food Blogger Anna e Sebastiana Ferro