ItaEngDeChinese

Tradizione italiana da cent'anni

open menu open search

facebook twitter google plus pinterest youtube instagram

Charlotte Crema e Amarena Fabbri

Charlotte Crema e Amarena Fabbri

By: Enjel
Ingredienti

1 pacco di savoiardi o di biscotti leggeri

Amarena Fabbri

500 ml di panna fresca

500 ml di latte fresco

1 baccello di vaniglia

4 uova

80 g di farina

200 g di zcchero

1 pizzico di sale

250 g di marmellata di amarena

Tempo

Meno di 20 minuti

Quantità

Per 6 persone

 

Procedimento

Foderare il fondo di uno stampo a cerniera col fondo amovibile e con il bordo alto oppure uno liscio da budino, con i biscotti Savoiardi o Pavesini, cercando di non lasciare spazi vuoti. Bagnare i biscotti con qualche cucchiaio di sciroppo di amarena, posizionare altri biscotti tutt'intorno e ricoprite solo il fondo con uno strato leggero di marmellata. Preparare la crema pasticcera: mettere in un pentolino il latte, la panna e il baccello di vaniglia aperto e portare quasi a bollore. Nel frattempo, in un altro pentolino, sbattere bene le uova con lo zucchero e il pizzico di sale. Aggiungere la farina setacciata e mescolare ancora un po', aggiungere al latte mescolando a fuoco bassissimo. Spegnere quando la crema si è addensata bene e lasciarla intiepidire e poi raffreddare in frigo.

Riempire lo stampo così preparato con la crema pasticcera fredda, aggiungere 3-4 cucchiai colmi di marmellata e mescolateli alla crema con una forchetta, formando delle spirali, senza amalgamare completamente la marmellata alla crema. Sgocciolare bene le amarene ed usatele per fare un ultimo strato. Mettere in frigo e lasciate compattare bene per tutta la notte. Al momento di servire, sformate la charlotte, legatela con un nastrino e decoratela con panna montata e amarena.

Ricetta di Enjel80