ItaEngDeChinese

Tradizione italiana da cent'anni

open menu open search

facebook twitter google plus pinterest youtube instagram

Castagnole ripiene di crema e Amarena Fabbri

Castagnole ripiene di crema e Amarena Fabbri

Ingredienti

360 g di farina di grano tenero per dolci soffici 

60 g di zucchero 

3 uova

40 ml di olio extra vergine di oliva

50 ml di grappa

1 bustina di lievito per dolci

un pizzico di sale

q. b. di Amarena Fabbri 

q. b. di zucchero a velo 

circa 500 ml di crema pasticcera 

 

Quantità

Per 20-25 castagnole

 

Procedimento

Mettere in un impastatore le uova con lo zucchero: azionare il robot e sbattere per 1 minuto, poi aggiungere l’olio extra vergine di oliva, la grappa, un pizzico di sale e la farina, sempre mescolando; in ultimo aggiungere il lievito per dolci e sbattere tutto fino ad ottenere un impasto ben amalgamato. Prendere l’impasto e metterlo su un piano infarinato, impastare con un velo di farina ed incominciare a formare, con le palme delle mani, dei cordoncini di pasta, poi tagliateli a pezzetti grandi come una noce. Formare con ogni pezzetto di pasta delle palline, quindi prendere le amarene sgocciolate ed inserire una amarena all’interno di ciascuna pallina, richiudere bene e arrotolatele di nuovo. Prendere una padella a bordi alti e far riscaldare l’olio: quando è caldo, friggere le castagnole un po’ alla volta, a fiamma moderata e rigirando spesso, finché non risulteranno ben gonfie e dorate ed incominceranno a galleggiare; scolarle con un mestolo forato ed adagiare su un piatto foderato con un foglio di carta assorbente. Una volta raffreddate, con una siringa per dolci riempire di crema le castagnole; decorare a piacere con un’amarena, adagiarle su un piatto di portata, spolverizzare con lo zucchero a velo e servire.