ItaEngDeChinese

Tradizione italiana da cent'anni

open menu open search

facebook twitter google plus pinterest youtube instagram

Una ricetta speciale per la Giornata delle cucine regionali

Una ricetta speciale per la Giornata delle cucine regionali

“La sua è una cucina dove ogni dettaglio è estetica e precisione, ricca di minuziosi particolari, il menu nella sua esposizione, i piatti nella loro presentazione spettacolare, i piccoli decori...tutto descrive l’impegno espresso nella ricerca della perfezione” (informacibo.it). 

Quando si parla dei piatti dello chef calabrese Gigi Ferraro si usano queste parole. Ed è anche per questo che per Amarena Fabbri è un vero onore essere l’ingrediente principale della sua ricetta preparata a Mosca nel lussuoso Cafè Calvados e realizzata in occasione della Giornata Mondiale delle Cucine Regionali, che si terrà il 23 luglio 2013, che vedrà protagonisti sui tavoli dei ristoranti, non un solo giorno, ma tutto l’anno: i piatti tipici e tradizionali delle cucine regionali italiane entrano nei menu di tutto il mondo e vogliono restarci.

Da quest'anno e per tutti gli anni fino all’Expo 2015.

Un progetto ambizioso che vedrà servite tantissime ricette e che si concluderà in concomitanza con l’inizio dell'altra grande manifestazione, promossa da INformaCIBO, “Il Gelato nel Piatto con Parmigiano Reggiano, Prosciutto di Parma e prodotti Dop”. Un vero e proprio trionfo di novità e di ricette che stuzzicheranno e stupiranno anche i palati più fini, perché l’attesa non è mai stata così piacevole… periodicamente verranno svelate le ricette e chissà in quali altre Fabbri sarà protagonista?

Ecco la ricetta della prelibata: “Rivisitazione del Bocconotto di Mormanno crema e Amarena Fabbri”

Ingredienti per 4 persone

Per l’impasto
200 g farina
50 g farina di mandorle
100 g zucchero semolato
50 g burro
20 g moscato
1 uovo
2 g buccia di limone grattugiata
1 g lievito
1 g sale

Per il ripieno
10 g zucchero a velo
60 g crema pasticcera
80 g di Amarena Fabbri

Procedimento
Impastare tutti gli ingredienti ottenendo un impasto omogeneo, far riposare la pasta in frigo per circa 30 minuti. Stendere la pasta di spessore 4 mm e coprire gli appositi stampini, riempirli con la crema pasticcera e l'Amarena Fabbri e ricoprire con uno strato di pasta. Cuocere in forno a 170°C per circa 15 minuti, dopo raffreddati spolverare con zucchero a velo.

Per la composizione
Adagiare al centro del piatto il Bocconotto con sopra una quenelle di mousse al cioccolato ed una chips di mandorle, completare con del cioccolato fuso, Amarena Fabbri e menta.