ItaEngDeChinese

Tradizione italiana da cent'anni

open menu open search

facebook twitter google plus pinterest youtube instagram

Il nostro menù di Natale: Merry Amarena

Il nostro menù di Natale: Merry Amarena

È il giorno dedicato alla famiglia, agli affetti, da trascorrere brindando con chi ci è veramente caro e degustando i piatti tipici della tradizione. 

Per rendere il vostro Natale ancora più dolce abbiamo ideato un menù originale tutto a base di amarene. Da seguire dall’antipasto al dolce, con piatti della tradizione rivisitati dai nostri chef o dalle nostre super foodblogger. Perché l'Amarena Fabbri con la sua storia lunga oltre un secolo scalda le nostre tavole. Per un Natale all’insegna della dolcezza. In ogni senso.

Antipasto

Paté di fegatini di coniglio con Amarena Fabbri
Ricetta di Sandra Salerno foodblogger di Un tocco di Zenzero

Ingredienti per 3 persone

600 gr di fegatini di coniglio (puliti)
100 gr di burro (morbido) + 20 gr
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
2 spicchi di aglio
2 cipolle bionde (piccole e tritate)
160 ml panna liquida
200 ml di brodo di pollo
4 cucchiai di brandy
2 cucchiaini di timo secco
Amarena Fabbri q.b.
sale e pepe q.b.
bacche di ginepro q.b.

Preparazione

Riscaldate l’olio e il burro in una padella (capiente) antiaderente e fatevi insaporire l’aglio, le cipolle, timo, una bacca di ginepro. Fate cuocere fino a quando sono morbide. Unite i fegatini e cuocete per un paio di minuti. Versate il brandy e fate evaporare. Frullate il composto con il burro e la panna finché diventa omogeneo. Aggiustate di sale e pepe e frullate ancora per qualche minuto. Riempite 8 stampini (bicchieri o coppette) oppure uno stampo di alluminio rivestito di pellicola. Lasciate raffreddare in frigorifero almeno per 4/5 ore o anche per una notte intera. Prima di servire tenete fuori dal frigorifero per 10/15 minuti. Spalmate su crostoni di pane tiepidi e decorare con amarena Fabbri.

Primo

Risotto con Pistilli di Zafferano e Amarena Fabbri
Ricetta dello chef Daniele Persegani per Alice Tv

Ingredienti per 4 persone

50 cl di vino bianco
400 gr di riso
1,5 lt di brodo vegetale
1 scalogno
pistilli di zafferano
50 gr di burro
50 gr di Parmigiano Reggiano
240 gr di Amarena Fabbri
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
sale qb

Preparazione

Fate soffriggere in un tegame due cucchiai di olio extra vergine di oliva a cui aggiungere lo scalogno tritato fino a quando non appassisce. Versate il riso e fatelo tostare leggermente. Sfumate con il vino bianco finché il vino sarà evaporato. Versate parte del brodo e aggiungete il sale. Fate cuocere il riso aggiungendo il brodo di tanto in tanto. Aggiungete i pistilli di zafferano e incorporate l'Amarena Fabbri. Una noce di burro e unite il Parmigiano Reggiano, mantecando poi sul fuoco per un paio di minuti.

Secondo

Filetto di maiale con scorzette di arance e Amarena Fabbri
Ricetta dello chef Daniele Persegani per Alice Tv

Ingredienti per 4 persone

500 gr di filetto di maiale
1 arancia non trattata
1 scalogno
80 gr di Amarena Fabbri q.b.
brandy q.b.
burro q.b.
200 cl di brodo vegetale
sale e pepe

Preparazione

Tagliate il filetto a medaglioni e ripassatelo in farina. Intanto avrete rosolato il burro con lo scalogno a cui aggiungerete i medaglioni di filetto. Dopo aver rosolato bene i medaglioni da ambedue i lati, aggiungete pepe e sale. Girate i medaglioni e alzando la fiamma al vivo procedete a sfumare con il brandy. Aggiungete le Amarena Fabbri e una volta nel piatto finite di guarnire con scorzette di arancia.

Dolce

Sformato di cioccolato amaro alle amarene
Ricetta dello chef Claudio Sadler

Ingredienti per 8 persone

2 uova intere
3 tuorli
100 gr cioccolato fondente
100 gr burro
50 gr farina
100 gr zucchero

Per la salsa
250 gr panna liquida
40 gr di salsa di amarene  
100 gr di Amarena Fabbri
400 gr di gelato alla cannella

Preparazione

Montate i tuorli, le uova intere e lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, quindi aggiungete il burro e il cioccolato, fatti precedentemente sciogliere insieme a fuoco lento. Unite la farina setacciata e impastate. Lasciate riposare il composto in frigorifero per almeno 3 ore, in modo che si compatti, quindi unite le amarene spezzettate.
Mettete il composto negli stampini d’alluminio per soufflè, di circa 6 cm di diametro, imburrati e zuccherati. Nel sifone versate la panna con il succo di amarena e quindi caricate con il gas necessario, agitate bene il sifone e controllate che la densità della spuma sia giusta. Riponete in frigorifero. Infornate a 200° per circa 10 minuti.
Poi, togliete gli sformati dal forno e serviteli con la spuma di amarene e delle amarene spezzettate, a cui aggiungerete una pallina di gelato alla cannella.