ItaEngDeChinese

Tradizione italiana da cent'anni

open menu open search

facebook twitter google plus pinterest youtube instagram

E la pizza diventò dessert

E la pizza diventò dessert

Margherita, Quattro stagioni, Prosciutto e funghi. E da settembre anche alle amarene.

L’idea è venuta alla Nip, la Nazionale pizzaioli associati in collaborazione con Fabbri. Fare del piatto più amato dagli italiani anche un prelibato dessert. Si tratta di una pizza bianca farcita con prodotti Fabbri gluten-free come Delipaste, amarena frutto, Topping e Crema gelato. Una sperimentazione partita con successo lo scorso settembre, tanto che oggi la pizza dessert la si può provare in 150 pizzerie in tutta la penisola.

Il nuovo dolce, pensato per essere condiviso da almeno quattro persone, viene servito al centro della tavola ed è a base di ingredienti golosi come amarena, cioccolato, menta, fragola, passando per pistacchio, kiwi, zabaione e gianduia. Ma non basta usare questi ingredienti. Per ottenere il diploma riconosciuto di Chef Pizza Dessert occorre frequentare un corso di formazione della durata di 4 ore con la NIP e sostenuto da Fabbri. I corsi sono gratuiti e si effettuano in tutta Italia.

Per info: www.nipfood.com.